2005. Studio Kairos per B&B Italia.

 

La mensola, elemento base, è il frutto di una complessa progettazione di materiali e tecnologie.

Il suo disegno nasce da un’idea molto semplice: un foglio piegato a metà e trattenuto da leggeri tiranti.

Questa leggerezza cela in realtà un sistema molto robusto grazie alla sapiente ingegnerizzazione e qualità dei materiali.

L’elemento contenitore è stato sintetizzato in modo da creare con la mensola una coerente relazione di linguaggio contemporaneo che si può riassumere in semplicità estetica, praticità, accessibilità e qualità dei dettagli.

 

PAB è divenuto nel tempo un sistema di grande successo che è andato via via ampliandosi sino all’attuale versione ’05, evolvendosi in configurazioni e finiture diverse.

Agli elementi mensola e schienale si è aggiunta una serie di contenitori che rispondono a specifiche esigenze di contenimento e panche con funzioni multiuso, anche attrezzabili con cassetti.

 

Un elemento importante è rappresentato dalle finiture che, diversamente abbinate, trasformano lo spirito del sistema, pur mantenendo inalterate le caratteristiche estetiche. La vasta scelta di finiture e cromie, insieme alla varietà di elementi, permette soluzioni del tutto personali e su misura.

 


 

CONOSCIAMO STUDIO KAIROS

Studio Kairos

 
Giuseppe Manente, nato a Mestre (ve) nel 1947, dopo aver frequentato il corso superiore di disegno industriale di Venezia, si laurea nel 1972 in architettura a Venezia. Esercita la professione fin dal 1973 con interventi nel campo dell’edilizia civile ed industriale per istituti pubblici e privati. Abramo Mion, nato a mirano (ve) nel 1951, frequenta la facoltà di ingegneria di Padova e nel 1974 la facoltà di architettura di Venezia, occupandosi fin da allora di architettura di interni ed entrando a far parte di uno staff di progettazione in un’industria del mobile. Kairos in greco significa: punto giusto, luogo giusto, giusta misura. Nell’antica Grecia era il concetto che definiva anche il modo di operare, di progettare. Kairos era, per esempio, la scelta del punto giusto dove costruire la casa e, insieme, l’attesa del momento giusto per fare i lavori. Questa equilibrata combinazione di luogo e di tempo vuole essere riferimento in ogni loro nuovo progetto. Riconoscimenti: 1984 – premio “compasso d’oro” con il prodotto “armadio Sisamo” per B&B Italia. 1984 – premio “mobile dell’anno” conferito dalla rivista Shoner Wohnen per il prodotto “armadio Sisamo” per B&B Italia. 1987 – selezionato “compasso d’oro” con il prodotto “cucina Futura” per dada gruppo molteni. 1987 – selezionato “compasso d’oro” con il prodotto “scarpone da sci” per dolomite. 1989 – selezionato “compasso d’oro” con il prodotto “Abak” per b&b – Herman Miller. 1989 – premio Eimu milano. 1991 – premio milano office design. 1994 – selezionato “compasso d’oro” con il prodotto “Velante” per B&B Italia. 1998 – selezionato “compasso d’oro” con il prodotto “atlante” per B&B Italia. 1998 – selezionato “compasso d’oro” con il prodotto “PAB” per B&B Italia.

 

Leave Comment

Your email address will not be published. Required fields are marked *

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

clear formSubmit